Ricette

Ricetta Zaru soba

Zaru soba
Oggi vi spiegherò come preparare un piatto estivo molto semplice, gli Zaru soba, ovvero le tagliatelle soba fredde.
In futuro vi spiegherò anche come fare le tagliatelle in casa ma per la mancanza di alcuni ingredienti fondamentali vi consiglio per ora di comprarle giù pronte.
Ingredienti per 4 persone:
  • 500g di soba
  • erba cipollina fresca o essiccata
  • 1 foglio di alga nori
  • 1 cucchiaino di wasabi
Per la salsa つゆ(Tsuyu):
  • 160 ml di salsa di soia
  • 160 ml di mirin
  • 400 ml di brodo dashi
Preparazione:
  1. In un pentolino preparate il brodo dashi, mettete a scaldare 400ml di acqua in cui scioglierete 4 cucchiaini di preparato per brodo Dashi granulare (ne serve circa uno per ogni 100ml di acqua), se avete le bustine leggete le dosi sulla busta.
    Se siete molto pazienti potete anche farvelo da soli in casa con il tonno essiccato ed altri pesci

  2. In un altro pentolino mettete il mirin, portatelo ad ebollizione e lasciatelo bollire per un minuto, aggiungente il brodo Dashi preparato in precedenza e la salsa di soia e lasciate cuocere per un altro minuto.

  3. Avrete ottenuto così la salsa Tsuyu, che potete mettere a raffreddare, servirà infatti alla fine quando mangerete i soba.

  4. In una pentola alta mettete a bollire l'acqua senza sale per cuocere i soba, e portare ad ebollizione

  5. Appena bolle, versateci dentro i soba e mescolate di tanto in tanto per non farli attaccare

  6. Cuocete i soba per 4-5 minuti o comunque seguendo il tempo indicato sulla confezione che avete acquistato. Durante la cottura ogni volta che sulla superfice dell'acqua si forma uno strato abbondande di schiuma, versateci mezzo bicchiere d'acqua fredda. (Questa tecnica di cottura si chiama nigemizu, che significa acqua che scappa)

    raffreddamento soba
  7. Quando i soba sono cotti scolateli, ma se avete usato una pasta fresca, vi consiglio di tenere da parte l'acqua di cottura. Per raffreddarli immediatamente ed interrompere la cottura, sciaquateli sotto l'acqua fredda corrente agitandoli con le mani, fino a che non saranno freschi.

    Zaru
  8. Lasciateli scolare e separateli in quattro porzioni che poggerete su ogni zaru (gli zaru sono dei piatti appositi in plastica o bambù che lasciano scolare l'acqua e raffreddare la pasta) o piatto di portata, se non li avete.

    nori
    nori tagliata
    striscioline di alga nori
  9. Prendete un foglio di alga nori, tagliatelo con la forbice in quattro strisce uguali, poi sovrapponetele e tagliatele a metà per la lunghezza.
    A questo punto tagliate a striscioline sottilissime i fogli sovrapposti fino ad ottenere tante piccole striscioline e guarnite ogni porzione di zaru soba, che sarà così pronta per essere servita.

  10. Versate la salsa Tsuyu preparata in precedenza in 4 ciotole strette ed alte, se non le avete vanno benissimo dei bicchieri e servitela ad ogni commensale insieme al piatto di soba. Se vi avanza la salsa, potete conservarla in frigo per una settimana ed usarla con altri soba.

  11. Grattuggiate un po' di daikon e tagliuzzate l'erba cipollina in pezzi piccolissimi, servitele poi in un piattino con un pò di wasabi, così ongi commensale potrà guarnire a piacimento la propria ciotola di salsa.

Per mangiare i soba ogni commensale dovrà prendedre un po' di soba con le bacchette (hashi), immergerli nella ciotola con la salsa e poi portarli alla bocca per risucchiarli emettendo il classico zuu-zuu.
Si non vi preoccupate di fare rumore, perchè è proprio il modo che usano i giapponesi per mangiare spaghetti e tagliatelle.
Alla fine del piatto se vuole il commensale può versare l'acqua calda di cottura degli spaghetti nella ciotola di tsuyu, girarla e poi berla ancora calda, ma vale la pena farlo solo quando l'acqua di cottura è quella delle tagliatelle fresche fatte in casa, altrimenti non avrà un gran sapore.




Potrebbe interessarti anche...
Sashimi
Sashimi

Per preparare il sashimi occoppre procurarsi vari tipi di pesce abbattuto e pronto al cunsumo senza cottura
Takoyaki
Takoyaki

Per fare i takoyaki avrete bisogno innanzitutto di una piastra per takoyaki e poi di un pò di pratica per imparare a girarli durante la cottura
Zenzero gari per sushi
Zenzero gari per sushi

Per accompagnare il sushi si usa servire sempre delle sottilissime fettube di sushi marinato in aceto, che possono essere di vari colori, impariamo a prepararle