indice logo
-
--Dolci--
--Salse--
Ricette

Ricetta Nigirizushi o nigiri sushi

nigiri
I nigiri sono sicuramente il tipo più famoso di sushi che avrete visto mille volte nei ristoranti. Ne esistono tantissimi tipi che abbiamo provato a spiegare nel dettaglio in apposita guida, ma ho scetlo per prepararli quelli più comuni.
Sono sicuro che ormai siete tutti talmente esperti da sapere che per la vostra incolumità è obbligatorio utilizzare pesce abbattuto (un processo di congelatura che uccide i parassiti).
Per questo vi consiglio di comprare pesce già abbattuto da un pescivendolo di fiducia ed evitare, se non siete molto pratici, di abbattere il pesce da soli con i comuni congelatori.
Dosi per 4 persone:
  • 150 g di filetto di tonno
  • 120 g di filetto di ricciola
  • 150 g di filetto di salmone
  • 150 g di filetto di spigola
  • 40 g di pasta wasabi
  • 800 g di sushi gohan pronto (ricetta per prepararlo)
  • 100 g di zenzero gari (conservato in agrodolce e affettato)
  • salsa di soia
  • fiori e rondelle di carota per guarnitura (facoltativo)
Preparazione:
  1. Servendosi di un coltello molto affilato, tagliate i filetti di pesce a fettine di circa 1/2 cm di spessore, dalle fettine ottenute, tagliate dei rettangoli che abbiano una dimensione di circa 5 x 2,5 cm.

  2. Con un coltello a lama piatta o con le pani spalmare una puntina minuscola di wasabi su ogni fettina di pesce.

  3. Inumidire le mani in una ciotola piena d'acqua ed aceto e lavorare una quantità di riso di circa 15/20g per formare dei rotolini dalla forma allungata di circa 5 X 3 cm. Ricordandosi di compattare il riso senza schiacciarlo troppo.

  4. Prendere nell'altra mano la fetta di pesce con il wasabi rivolto verso l'alto, fargli aderire la pallina oblunga di riso

  5. Girare il nigiri nella mano, poggiandolo con il riso verso il basso e schiacciare con le due dita dell'altra mano la fetta di pesce, in modo da farla aderire bene al riso.

  6. Ripetere l'operazione per tutte le fette di pesce disponibili e disporre i nigiri, man mano che sono pronti, in un piatto o vassoio da portata.

  7. Far sgocciolare lo zenzero gari e mettere un ciuffo da un lato del vassoio.

  8. Aggiungere un ciuffo di pasta wasabi che i commensali potranno utilizzare in aggiunta se la gradiscono.

  9. Servire in tavola con una bottiglietta di salsa di soia ed i piattini per versarla ed immergere dalla parte del pesce i nigiiri prima di mangiarli.

  10. Se si vuole abbellire il piattio, guarnirlo con erba cipollina e rondelle di carote intagliate come fiori.

Bevanda:
Tradizionalmente con il sushi si serve la misoshiru, brodo di con alghe e pasta di miso, semplice o con tofu.
Si beve la birra giapponese o un tipo di tè verde chiamto Agari che si scioglie direttamente nell'acqua calda.




Potrebbe interessarti anche...
Gomokuni
Gomokuni

La ricetta del Gomokuni un piatto a base di verdure tipico della cucina giapponese.
Nigirizushi
Nigirizushi

Per preparare il nigiri sushi avrete bisogno di pesce sfilettato ed abbattuto ed del riso bianco da sushi
Onigiri (polpette di riso)
Onigiri (polpette di riso)

Seguite questa semplice ricetta per ottenere dei fantastici onigiri (おにぎり) come quelli dei manga.