Ricette

Ricetta Tenpura (verdura e gamberi fritti)

Tenpura
Ingredienti
Per 2 persone
  • 4 gamberi grandi
  • 1 melanzane
  • 1 zucchina
  • 1 peperone
  • 1 pezzo di zucca gialla
  • 1 patata
  • 2 carote grandi
Per la pastella
  • 2 uova
  • 400 cl di acqua
  • 400 g di farina
Per la salsa
  • 200 cl di acqua
  • 50 cl di shoyu (salsa di soia)
  • 50 cl di mirin
  • 50 cl di brodo dashi
Per la guarnitura
  • zenzero fresco qb
  • daikon qb

Preparazione
  1. Prendete un pezzettino di zenzero fresco, sbucciatelo e grattugiatelo con una grattugia a maglie strette, poi mettere da parte.

  2. Prendete un pezzettino di daikon, lavatelo e sbucciatelo, poi grattugiatelo con una grattugia a maglie strette, e mettetelo insieme allo zenzero di prima, serviranno alla fine.

  3. Prendere i gamberi, rimuovere la testa e la sbucciare le code, rimuovere il filo nero dalla parte superiore della coda e schiacciarla con le dita per romperne la curva, poi metterli da parte.

  4. Pulire le verdure e tagliarle a fettine sottili, per melanzane e zucchine non è necessario togliere la buccia, basta lavarle e tagliarle a fettine sottili non troppo grandi.

  5. Lavate e sbucciate le carote, poi tagliatele a fettine sottili trasversali, in modo che siano rondelle allungate e grandi.

  6. Lavate il peperone e tagliatelo a metà, rimuovete i semi e le parti bianche interne, poi tagliatelo a fettine di 3 centimetri di larghezza.

  7. Lavate la patata, sbucciatela e tagliatela a fettine sottili, di circa mezzo centimetro di spessore.

  8. Lavate la zucca, sbucciatela e tagliatela a fettine sottili, di circa mezzo centimetro di spessore.

  9. In una ciotola rompete le uova ancora fredde da frigo e l'acqua, poi versate a pioggia la farina fino ad ottenere una consistenza abbastanza liquida.

  10. Mettete la ciotola a galleggiare in un contenitore più grande con acqua fredda e ghiaccio, servirà a far venire la frittura croccante, pià sarà fredda la pastella, migliore sarà il risultato. Se volete evitarvi questo passaggio, potete mettere la pastella a raffreddare in frigorifero.

  11. In una padella alta da frittura, versate l'olio per friggere e portatelo a 157 gradi.

  12. In un pentolino mettere l'acqua, la salsa di soia, il mirin ed un pò di brodo dashi, mettetelo sul fuoco a fiamma media ed appena sta per bollire, spegnetelo.

  13. Prendere i pezzi di verdura uno alla volta, immergerli nella pastella e poi nell'olio caldo, dove andranno fritti per pochi minuti, fino a che non saranno dorati, ma non scuri.

  14. Rimuovete le verdure pronte e poggiatele su una grigia con un foglio di carta assorbente, che servirà ad assorbire l'olio in eccesso.

  15. Ripetere la procedura con tutte le altre verdure, fino al loro esaurimento, ricordandosi di non metterne a friggere troppe tutte insieme, perché altrimenti la temperatura dell'olio si abbasserebbe troppo.

  16. Pulire l'olio dai residui con una schiumarola a maglie strette e poi portare a 170/180 gradi.

  17. Prendere le code di gambero per la parte terminale della coda, immergerle nella pastella e poi nell'olio caldo.

  18. Friggere per qualche minuto rigirandole nella padella, fino a che non saranno dorate, poi rimuoverle e metterle a scolare sulla carta assorbente.

  19. Impiattare tutte le verdure ed il pesce fritto in un piatto o un cestino e servire con la salsa ancora calda che abbiamo preparato prima nel pentolino, versandola in una piccola ciotola.

  20. Mangiare intingendo i pezzi di tenpura nella salsa a cui si è aggiunto lo zenzero ed il daikon grattugiati.





Potrebbe interessarti anche...