Ricette

Ricetta Makizushi

Rotoli di riso in alga nori
maki sushi
  • Dosi per 4 persone
  • Preparazione
    Preparazione: 1 ora
  • Dosi
    Cottura: 30 min
Ingredienti
Per il riso
  • 600 ml di acqua
  • 500 gr di riso Japonica (o originario)
  • 100 ml di aceto di riso
  • 50g di zucchero
  • 10g di sale
  • 5g di Alga Konbu
Per il maki
  • 60 g di filetto di tonno abbattuto
  • 60 g di filetto di salmone abbattuto
  • 1 cetriolo piccolo
  • 4 foglie di alga nori
  • 20 g di wasabi (1 cucchiaio raso)
  • 100 g di zenzero gari (conservato in agrodolce e affettato)
  • salsa di soia

Preparazione
  1. Con un coltello affilato tagliare il tonno ed il salmone a striscioline di sezione quadrate, spesse circa un centimetro.

  2. Lavare il cetriolo e sbucciarlo, poi dimezzarlo e privarlo dei semini con un coltello.
    Tagliare le 2 parti a fette lunghe 5 cm e quindi a strisce larghe 1/2 cm.

  3. Prendere le foglie di alga e tagliarne la parte superiore per ottenere un rettangolo, toglietene circa il 40%. Mettete da parte i fogli ottenuti e conservate le striscioline avanzante per altri tipi di preparazioni, saranno molto utili.

  4. Spianare le foglie di alga e dimezzarle delicatamente per il largo con un paio di forbici da cucina.

  5. Su una stuoina di bambù (makisu) disporre un foglio di alga, di quelli preparati in precedenza, con la parte liscia sulla stuia, su cui cospargere uno strato di riso, senza schiacciarlo troppo e lasciando libero un bordo in alto di 1 cm.

  6. preparazione maki sushi
  7. Procedendo da sinistra verso il centro, stendere con le dita il riso in uno strato sottile e mettere in mezzo una striscia di tonno o salmone e qualche strisciolina di cetriolo.

  8. Cominciare a formare il rotolo avvolgendo l'alga con la stuoia, partendo dalla parte in basso, per poi arrivare in cima. Prima di chiudere la parte finale, vi consiglio di bagnare la pare di alga nori rimasta senza riso, servirà ad incollarlo bene.

  9. Premere leggermente la stuoia di bambù in modo da far compattare bene il rotolo all'interno, cercando di farlo rotolare in modo da ottenere una perfetta forma rotonda.

  10. Togliere la stuoia di bambù e mettere da parte il rotolo ottenuto. Continuare così ad oltranza fino ad esaurire tutti gli altri ingredienti rimasti.

  11. Prendere un rotolo, bagnare in acqua fredda un coltello affilato, asciugarlo e tagliare a meta il rotolo. Affiancare le due metà tagliate una sull'altra e ripetere il taglio la centro, ricordandosi di bagnare ed asciugare sempre il coltello. Se i maki ottenuti sono ancora lunghi, allinearli di nuovo uno sopra l'altro ed effettuare un altro taglio.

  12. Far sgocciolare lo zenzero e formare un ciuffetto da mettere nel piatto. Distribuire poi in ogni piatto i maki ottenuti in maniera artistica, facendo in modo che stiano in piedi su una delle due superfici dove si vede il ripieno. Aggiungere un ciuffo di pasta wasabi nel piatto.

  13. Far sgocciolare lo zenzero e formare un ciuffetto da mettere nel piatto. Distribuire poi in ogni piatto i maki ottenuti in maniera artistica, facendo in modo che stiano in piedi su una delle due superfici dove si vede il ripieno. Aggiungere un ciuffo di pasta wasabi nel piatto.

Bevanda:
Tradizionalmente con il sushi si serve la misoshiru, brodo di con alghe e pasta di miso, semplice o con tofu.
Si beve la birra giapponese o un tipo di tè verde chiamato Agari che si scioglie direttamente nell'acqua calda.




Potrebbe interessarti anche...