Miti, Spettri e Demoni

Youkai gli spiriti maligni

youkai
I youkai sono spiriti maligni quasi sempre pericolosi per l'uomo. Spesso sono animali malvagi che assumo l'aspetto umano per ingannare l'uomo o per vivere nel nostro mondo senza farsi scoprire.
La parola youkai è composta da you (che attrae o seduce) e da kai, che sta per apparizione. Questi esseri infatti appaiono quasi sempre al crepuscolo e sono capaci di ammaliare chi li incontra.
Sono molto comuni le kitsune (volpi) che assumono quasi sempre l'aspetto di una donna o i tanuki (procioni), che possono essere riconosciuti dall'uomo osservando la loro ombra. Infatti se l'essere l'apparenza esteriore è quella di un essere umano, l'ombra tradisce la loro trasformazione mostrando il loro vero aspetto.
In molti locali dei venditori di sake sono esposte in vetrina le statuine in ceramica di corpulenti tanuki con testicoli enormi, che sono considerate beneauguranti.
In alcune leggende giapponesi questi spiriti prendono possesso degli oggetti animandoli e rendendoli magici. Gli oggetti più a rischio sono quelli antichi, per i quali si praticava in Giappone una cerimonia annuale chiamata susuharai che li avrebbe purificati dagli spiriti.

La parola youkai indica moltissimi tipi di creature soprannaturali, specialmente quelle grottesche ed orripilanti che spesso presentano un aspetto deforme dovuto ad un eccesso di sentimenti forti quali la rabbia, l'amore o la brama di vendetta capaci di trasformarli e consumarli nell'aspetto o accentuare le deformità derivate da una morte atroce.
Gli han-you, sono i mezzi-demoni, e sono figli degli dell’amore a volte ingannevole tra uno youkai che con fattezze umane ed una donna umana.
Oltre alle kitsune ed i tanuki, gli youkai più famosi sono i kappa, i tengu, i rokurokubi e gli Yuki-onna.
I kappa ed i tengu sono invece esseri metà umani e meta animali che sono frequenti nei manga e negli anime che ne hanno ampliato l'immaginario con figure nuove e spesso bizzarre.
Le spaventose Yuki-onna, sono le donne delle nevi dai lunghi capelli neri ed i rokurokubi sono le donne capaci di allungare il collo e succhiare energia vitale agli esseri umani.