Musica

Musica per videogiochi e anime

Nintendo
I primi videogames prodotti avevano suoni semplici e banali, questo per le scarse potenzialità tecniche dei primi computer e console.
In seguito la tecnologia, con la diffusione delle schede audio e di processori dedicati all'audio presenti nelle console, consenti di diffondere musiche di accompagnamento per i videogiochi sempre più accattivanti.
Il primo esempio di videogioco con una colonna sonora accattivante fu Xevious, che sfrutto al meglio le potenzialità allora disponibili per fornire all'utente un'esperienza diversa e più accattivante.
In seguito molti videogiochi vennero prodotti con musiche di qualità che accompagnavano ogni fase dello svolgimento del gioco.
Ma quelli che sono passati alla storia per avere colonne sonore di qualità sono stati Dragon Quest Chrono Trigger e Kingdom Hearts, giochi che hanno spopolato in giapponese e nel mondo.
Si decise così dare ai videogiochi delle vere e proprie colonne sonore da film, tanto da chiedere a Koichi Sugiyama, un compositore famoso per aver musicato molti film, un aiuto.
Prima di questa scelta erano i programmatori stessi, pur non essendo dei veri musicisti ad adoperarsi per scrivere colonne sonore che non stancassero il videogiocatore, quando restava per delle ore attaccato al videogioco.

Oggi ci sono dei compositori che si occupano in maniera specifica e professionale di colonne sonore per videogames, come Nobuo Uematsu.
Le prime sue prime composizioni, scritte per la serie di videogiochi Final Fantasy sono addirittura state arrangiate per suonarle con vere orchestre.
La Nintendo, una delle più famose case di videogiochi giapponesi, ha come compositore Koji Kondo, uno dei più famosi musicisti di videogames in Giappone.
Noto per aver scritto le musiche delle più famose serie Nintendo come The Legend of Zelda e Mario.
Queste colonne sonore sono diventate così famose da esssere vendute direttamente in CD dai negozi specializzati in musica.

Così come il mercato dei videogiochi, anche quello degli anime è molto fruttuoso.
ci sono diversi artisti che a partire dagli anni novanta si sono dedicati alla realizzazione di canzoni per gli per gli anime.
I più famosi soo Utada Hikaru, Yui Horie, L'Arc~en~Ciel, Porno Graffitti, Shoko Nakagawa e Orange Range.
Forse l'artista più nota in assoluto che ha dedicato parte dei suoi lavori agli anime è la compositrice Yoko Kanno.
Yoko Kanno




Potrebbe interessarti anche...