Chindogu

Chindogu

Il Chindogu rappresenta l'arte di inventare oggetti stravaganti che mirano a migliorare la vita di chi li utilizza.
Nel 1980 l'inventore giapponese Kenji Kawakami, è stato il primo a rendere formale lo studio di questi ogetti bizzarri che dovrebbero avere uno scopo ed un funzionamento reale anche se non lo hanno del tutto.
La perfetta definzione per un Chindogu è di un ogetto che abbiamo sempre desiderato avere ma di cui non abbiamo mai avuto un reale bisogno bisogno.

La realizzazione di un Chindogu non parte può partire da una semplice e casuale idea, deve esserci uno studio che si basa sulle dei rigidi criteri: I dieci principi dei chindogu

Non bisogna pensare che un Chindogu sia solo un gioco, creato per stupidità.
Per creare un Chindogu, gli inventori devono possedere una certa percezione della realtà, un occhio attento ai dettagli, uno sviluppato senso empatico ed un pizzico di follia anarchica.