Oroscopo

Confronto con l'occidente

zodiaco occidente
Mentre l'astrologia occidentale si basa sul periodo di 1 anno per 1 orbita intorno al sole con i 12 passaggi zodiacali, quello cinese e dunque giapponese divide l'equatore in 12 regioni e da qui calcola i movimenti della luna, del sole, dei maggiori pianeti in relazione astrologica con nuove stelle e con galassie mai scoperte. Saturno impiega un ciclo di sessanta anni per orbitare due volte intorno al sole.
In questo periodo Giove orbita intorno al sole cinque volte, cosi il ciclo può essere diviso astrologicamente in 12 anni, ciascuno rappresentante una completa rotazione dei 12 segni animali.

Durante il ciclo ognuno dei segni animali è combinato con i 5 elementi essenziali e primitivi:
  • Legno dominato da Giove
  • Fuoco dominato da Marte
  • Terra dominato da Saturno
  • Metallo o ORO dominato da Venere
  • Acqua dominato da Mercurio

Il calendario cinese è legato al sole per quanto riguarda l'anno mentre nei mesi segue il ciclo lunare. Questo significa che il primo giorno di ogni mese, per i cinesi, corrisponde al giorno di luna nuova.
Mentre il calendario occidentale Gregoriano pone al primo di Gennaio l'inizio di ogni anno regolandosi solo sul ciclo solare, il calendario cinese definisce in modo variabile l'inizio di ogni anno facendolo dipendere da due fattori.
Il primo giorno dell'anno cinese coincide con l'inizio della primavera e non cade in inverno come per noi occidentali.
Inoltre è fondamentale che coincida con il primo giorno di luna nuova del nuovo anno.
L'unica regola che accomuna i due calendari è che il il primo giorno dell'anno del calendario cinese è sempre compreso tra il 21 gennaio e il 20 febbraio del calendario occidentale.



Potrebbe interessarti anche...

nihonjapangiappone logo mini
COPYRIGHT 1999-2024 BY
@ MARIO APREA
ALL RIGHT RESERVED
aNEONGENESISweb