La musica giapponese

La musica giapponese comprende i diversi generi musicali praticati in Giappone, autoctoni o stranieri. La parola che indica musica, ongaku (音楽), si ottiene combinando l'ideogramma 音 (suono) con l'ideogramma 楽 (musica, piacere).
Il panorama musicale del Giappone moderno comprende una vasta schiera di genere che vanno dal rock giapponese alla salsa, dal tango giapponese al country.
Il giappone vanta anche il primato di aver creato il karaoke, la fomra di canto sulle basi musicali tanto in voga in alcuni bar e discoteche giapponesi.

Gli straineri hanno una visione particolare della musica popolare in giappone, la considerano una bubblegum pop. Un miscuglio masticato di testi in giapponese e di ritornelli in un inglese poco ortodosso.
Le pop star che praticano questa musica sono chiamate (aidoru kashu), si tratta quasi sempre di giovani attraenti, specialmente ragazze.
Oltre alla musica pop persiste ancora la musica tradizionale (hōgaku) collegata ai rituali religiosi e sociali, alla letteratura ed alla danza del Paese.